BURREN DISTILLERY

Burren Distillery

Nella fantascientifica, lunare ed emozionante zona del Burren, il whisky lo conoscono da ottocento anni, eppure è rinato da poco. Si dice infatti che i monaci cistercensi avessero un alambicco tutto loro nell’abbazia di Corcomroe, recuperato da Salamanca, in Spagna, chissà come. Da lì, la distillazione ha preso piede, e già nel XVI secolo il whiskey della zona era utilizzato come merce di scambio, e offerta di pace.
Di offerte di pace se ne intendeva il principe di Burren, che di frequente suggellava accordi commerciali e tregue di guerra con una bella botte di whiskey delle sue terre, Galway Bay e dintorni. Il principe era tradizionalmente l’esponente più anziano del clan O’Lochlainn, famiglia nobile della zona. E così, diversi secoli dopo, l’ultimo discendente della famiglia, Noel O’Lochlainn, ha deciso di ridare vita alla memoria dei suoi avi, riportando la distillazione a Burren e fondando una distilleria.
Burren Distillers è sorta come una micro-distilleria, fondata nel 2013, e ha iniziato la distillazione di single malt nel 2019, producendo circa 150 barili all’anno di single estate single malt Irish whiskey.
Jack O’Shea, master distiller, cerca in questo progetto di creare un prodotto d’eccellenza, distillato tre volte (metodo tradizionale irlandese), utilizzando orzo coltivato localmente nella tenuta di O’Lochlainn e maltato in loco nel malting floor presente nella distilleria.
L’acqua proviene da pozzi locali; è anche utilizzata acqua piovana, che viene raccolta e purificata per l’uso in distilleria. A favorire l’invecchiamento e la maturazione, un clima insolitamente temperato dall’influsso dell’oceano, e i migliori ingredienti della verde Irlanda.
Anche sulle botti è stata riposta particolare attenzione: una parte dei barili utilizzati per la produzione è infatti di quercia irlandese. Inoltre, sono in uso cask ex Oloroso sherry, ex Viognier, ex Cognac, ex Muscat ed ex Porto. Il primo whiskey sarà disponibile nel 2022.
Un ulteriore dettaglio (che potrebbe spaventare i più puristi): intendono infondere i barili con miele prodotto da api della zona.

Burren Distillery Alambic
Anno di fondazione2013 (prima distillazione 2019)
ProprietarioBurren Distillers
Marchi prodotti
IndirizzoNewtown, Ballyvaughan, Co. Clare, Irlanda
Visitor centerNo
Sito Webburrendistillers.com
AlambicchiCopper pot stills alimentati a fuoco diretto
Washback4 in rovere irlandese
Capacità

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com