TASTING NOTES

Aberfeldy(6)

Aberlour(14)

Abhainn Dearg(2)

Ailsa Bay(3)

Allt-a-Bhainne(1)

AnCnoc(6)

Annandale(1)

Ardbeg(59)

Ardmore(18)

Ardnamurchan(4)

Arran(25)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(8)

Aultmore(7)

Balblair(16)

Balmenach(1)

Balvenie(23)

Banff(2)

Ben Nevis(22)

Benriach(18)

Benrinnes(22)

Benromach(17)

Bladnoch(7)

Blair Athol(15)

Bowmore(56)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(36)

Bunnahabhain(42)

Caol Ila(72)

Caperdonich(4)

Cardhu(6)

Clydeside(1)

Clynelish(61)

Cragganmore(4)

Craigellachie(7)

Daftmill(7)

Dailuaine(13)

Dallas Dhu(4)

Dalmore(10)

Dalwhinnie(9)

Deanston(5)

Dufftown(5)

Edradour(4)

Fettercairn(2)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(15)

Glen Elgin(10)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(22)

Glen Keith(14)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(10)

Glen Ord(4)

Glen Scotia(9)

Glen Spey(4)

Glenallachie(20)

Glenburgie(8)

Glencadam(8)

Glencraig(1)

GlenDronach(27)

Glendullan(5)

Glenesk(2)

Glenfarclas(23)

Glenfiddich(17)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(14)

Glenkinchie(2)

Glenlivet(19)

Glenlochy(1)

Glenlossie(12)

Glenmorangie(17)

Glenrothes(19)

Glentauchers(11)

Glenturret(10)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(8)

Highland Park(44)

Imperial(7)

Inchgower(5)

Isle of Harris(1)

Isle of Jura(9)

Kilchoman(32)

Kilkerran(13)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(30)

Lagg(3)

Laphroaig(54)

Ledaig(22)

Lindores(1)

Linkwood(19)

Littlemill(13)

Loch Lomond(8)

Lochlea(2)

Lochside(1)

Longmorn(23)

Longrow(12)

Macallan(42)

Macduff(12)

Mannochmore(5)

Millburn(1)

Miltonduff(10)

Mortlach(29)

Nc’Nean(1)

North Port-Brechin(1)

Oban(11)

Octomore(10)

Old Pulteney(6)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(19)

Port Ellen(24)

Raasay(2)

Rosebank(20)

Roseisle(1)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(4)

Scapa(10)

Speyburn(2)

Speyside(11)

Springbank(51)

St. Magdalene(5)

Strathisla(4)

Strathmill(5)

Talisker(27)

Tamdhu(7)

Tamnavulin(3)

Teaninich(7)

Tobermory(12)

Tomatin(17)

Tomintoul(13)

Torahbaig(1)

Tormore(6)

Tullibardine(4)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (69)

tHE e&k 5 yo (2017, aDELPHI, 57.8%)

Il J&B lo beviamo, gli M&Ms li sgranocchiamo, nei B&B ci dormiamo. E&K invece non sapevamo cosa fosse fino a qualche edizione fa del Milano Whisky Festival. Poteva stare per Etere&Ketamina, oppure Emmenthal&Ketchup. Invece sta per Elgin&Kincardine, ed è un blended malt dedicato a Victor Alexander Bruce, conte di Elgin e Kincardine e vicerè indiano, imbottigliato da Adelphi nel 2017. Il sample è rimasto dimenticato nel nostro archivio come nei migliori romanzi gialli, anche perché la composizione ci attirava il giusto: un blended malt che unisce Glenrothes, Ardmore e Amrut, due scozzesi e un indiano. Insomma, è un condensato dell’Impero Britannico del XIX secolo. Dopo tanta attesa, siamo riusciti a trovare il tempo di assaggiarlo. Invecchiato 5 anni, imbottigliato a grado pieno, il colore è dorato.

N: ah, quell’inconfondibile odore di aziendina brianzola di truciolato. Un naso da carpentiere, con legno tagliato, resina, metallo e caramello bruciato. Che non si trova all’Ikea, vero, ma con questo tripudio di note materiche ci sta bene. La nota agrumata è frizzante e polverosa, diremmo Citrosodina (per digerire il metallo e il truciolato). Ci sono poi altre due parti: una è quella più cicciotta, grassa, come di padella unta riscaldata; l’altra è quella dolce, fatta di marzapane, pan brioche e vaniglia. Non un olfatto particolarmente coeso e sicuramente poco elegante, ma divertente.

P: un camion di liquirizia pura scaricato in bocca. Raramente abbiamo avuto una sensazione così totalizzante e chiara. Mentre ancora non ci capacitiamo di come possa esserci una liquirizia così, ci accorgiamo che l’alcol è ben integrato, il che non era per niente scontato dato il naso un po’ cafone. Di nuovo legnosetto, in realtà al palato migliora: pastoso, di buon corpo, è tosto e tostato. Ricorda le fette di pan Bauletto dimenticate nel tostapane e le patate al cartoccio fatte alla brace. La torba è in crescita, sempre accompagnata da vaniglia, caramello e pepe. Un cicinin di frutta cotta. Come Spinaceto per Nanni Moretti: pensavamo peggio…

F: lunghetto, cioccolato e olio affumicato nella padella.

Una curiosa operazione di blending su basi ingegneristiche. Bisogna scindere due aspetti: da una parte, tecnicamente, il whisky non è fatto male, ogni distilleria apporta qualcosa (la torba di Ardmore, il lato sporchino di Glenrothes, la potenza del barile di Amrut); dall’altra, filosoficamente, è un pasticcetto bello di legni e distillati uniti da un filo molto molto labile. Non complesso, ma piacevole. Non autentico, ma godibile: 84/100. Se vi venissero le vogliette, lo trovate qui.

Sottofondo musicale consigliato: Calcutta – Cosa mi manchi a fare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

RUBRICHE

INSTAGRAM

FACEBOOK

English Translation in progress