TASTING NOTES

Aberfeldy(6)

Aberlour(14)

Abhainn Dearg(2)

Ailsa Bay(3)

Allt-a-Bhainne(1)

AnCnoc(6)

Annandale(1)

Ardbeg(59)

Ardmore(18)

Ardnamurchan(4)

Arran(25)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(8)

Aultmore(7)

Balblair(16)

Balmenach(1)

Balvenie(23)

Banff(2)

Ben Nevis(22)

Benriach(18)

Benrinnes(22)

Benromach(17)

Bladnoch(7)

Blair Athol(15)

Bowmore(56)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(36)

Bunnahabhain(42)

Caol Ila(72)

Caperdonich(4)

Cardhu(6)

Clydeside(1)

Clynelish(61)

Cragganmore(4)

Craigellachie(7)

Daftmill(7)

Dailuaine(13)

Dallas Dhu(4)

Dalmore(10)

Dalwhinnie(9)

Deanston(5)

Dufftown(5)

Edradour(4)

Fettercairn(2)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(15)

Glen Elgin(10)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(22)

Glen Keith(14)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(10)

Glen Ord(4)

Glen Scotia(9)

Glen Spey(4)

Glenallachie(20)

Glenburgie(8)

Glencadam(8)

Glencraig(1)

GlenDronach(27)

Glendullan(5)

Glenesk(2)

Glenfarclas(23)

Glenfiddich(17)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(14)

Glenkinchie(2)

Glenlivet(19)

Glenlochy(1)

Glenlossie(12)

Glenmorangie(17)

Glenrothes(19)

Glentauchers(11)

Glenturret(10)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(8)

Highland Park(44)

Imperial(7)

Inchgower(5)

Isle of Harris(1)

Isle of Jura(9)

Kilchoman(32)

Kilkerran(13)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(30)

Lagg(3)

Laphroaig(54)

Ledaig(22)

Lindores(1)

Linkwood(19)

Littlemill(13)

Loch Lomond(8)

Lochlea(2)

Lochside(1)

Longmorn(23)

Longrow(12)

Macallan(42)

Macduff(12)

Mannochmore(5)

Millburn(1)

Miltonduff(10)

Mortlach(29)

Nc’Nean(1)

North Port-Brechin(1)

Oban(11)

Octomore(10)

Old Pulteney(6)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(19)

Port Ellen(24)

Raasay(2)

Rosebank(20)

Roseisle(1)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(4)

Scapa(10)

Speyburn(2)

Speyside(11)

Springbank(51)

St. Magdalene(5)

Strathisla(4)

Strathmill(5)

Talisker(27)

Tamdhu(7)

Tamnavulin(3)

Teaninich(7)

Tobermory(12)

Tomatin(17)

Tomintoul(13)

Torahbaig(1)

Tormore(6)

Tullibardine(4)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (69)

Compass box ‘Metropolis’ (2023, OB, 49%)

Siamo di nuovo qui a giocare col compasso, come dei fratelli di massoneria a cui manca solo un cappuccio. Ahinoi nessuna società segreta, siamo soltanto alle prese con un altro imbottigliamento di quei geniacci di Compass Box, il marchio più trendy del panorama dei blended e blended malt, con le loro etichette fichissime e le loro idee controcorrente. Oggi ci tocca Metropolis, imbottigliamento che fa parte dell’Extinct Blends Quartet, ovvero 4 releases dedicate a riportare in vita antiche ricette di blended. Questa, prendiamo nota con il lapis come quando nonna spiegava la ricetta delle lasagne, recita: 25,1% di Aberlour invecchiato in recharred american oak, 16% di Miltonduff in first fill, 7,1% di Bowmore in refill bourbon, 20,5% di blended grain, 4,9% di blended Scotch in first fill bourbon e 35,8% di blended malt invecchiato in sherry. Chiaro, no? Ne hanno fatte 5910 bottiglie, come le ore che ci servirebbero per imparare a memoria le componenti del vatting. Il colore è oro.

N: molto elegante, come un cerchio tracciato con un compasso, diremmo. Ci sono veli di confettura, un vedo e non vedo di rara sensualità fruttata: una guepiere di albicocca, un baby doll di pesca, una giarrettiera di mele cotte con la cannella. Usciamo dal negozio di Victoria’s Secret, ok. La parte torbatina si fa apprezzare dopo qualche istante, sembra la carta usata per accendere un falò, in lontananza. Mandarino con il suo olio essenziale, canditi all’arancia. La frutta ora è disidratata, da pasticceria: datteri, uvetta cilena. C’è anche una parte burrosa (burro di cacao?) e ananas sciroppato. L’equilibrio è totale, forse manca di un unico centro di gravità, ma non è detto che sia un male.

P: xè bon, direbbero in Veneto. Che non c’entra niente, ma ci è venuta così, perché il primo sorso è proprio buono, bello oleoso e grasso, con subito un senso di mascarpone del tiramisù ad avviluppare il palato. Cacao e caffè in polvere (gli sherry casks…) e arance rosse, liquirizia, caffè latte. Ha qualcosa della colazione, con Ovomaltina e noci. Anzi, forse sono mandorle tostate, che sfumano in un legno di sauna, con una punta di fumo. Cocco essiccato, vaniglia. Il corpo è eccellente, forse nel secondo palato vira un po’ all’allappante, ma con moderazione. Tannini fumosi quanto basta.

F: lunghino e pastoso, cioccolato al latte, Snickers (gli snack alle arachidi) e praline. Il grain qui sembra “alleggerirlo” e anche qui non è un male.

Un manifesto all’arte del blending. Che se da un lato crea prodotti di facile beva, dall’altro permette di costruire articolati liquidi dalle molteplici sfaccettature. Ci sono tante suggestioni in questo whisky: la torba, il bourbon, lo sherry, il grain… Eppure il risultato è iridescente ma compatto e soprattutto di ottima struttura e ancor più esuberante piacevolezza. Non vogliamo dire che sia un whisky da empireo, ma da 88/100 sì.

Sottofondo musicale consigliato: Kraftwerk – Metropolis

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

RUBRICHE

INSTAGRAM

FACEBOOK

English Translation in progress