TASTING NOTES

Aberfeldy(6)

Aberlour(14)

Abhainn Dearg(2)

Ailsa Bay(3)

Allt-a-Bhainne(1)

AnCnoc(6)

Annandale(1)

Ardbeg(59)

Ardmore(18)

Ardnamurchan(4)

Arran(25)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(8)

Aultmore(7)

Balblair(16)

Balmenach(1)

Balvenie(23)

Banff(2)

Ben Nevis(22)

Benriach(18)

Benrinnes(22)

Benromach(17)

Bladnoch(7)

Blair Athol(15)

Bowmore(56)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(36)

Bunnahabhain(42)

Caol Ila(72)

Caperdonich(4)

Cardhu(6)

Clydeside(1)

Clynelish(61)

Cragganmore(4)

Craigellachie(7)

Daftmill(7)

Dailuaine(13)

Dallas Dhu(4)

Dalmore(10)

Dalwhinnie(9)

Deanston(5)

Dufftown(5)

Edradour(4)

Fettercairn(2)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(15)

Glen Elgin(10)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(22)

Glen Keith(14)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(10)

Glen Ord(4)

Glen Scotia(9)

Glen Spey(4)

Glenallachie(20)

Glenburgie(8)

Glencadam(8)

Glencraig(1)

GlenDronach(27)

Glendullan(5)

Glenesk(2)

Glenfarclas(23)

Glenfiddich(17)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(14)

Glenkinchie(2)

Glenlivet(19)

Glenlochy(1)

Glenlossie(12)

Glenmorangie(17)

Glenrothes(19)

Glentauchers(11)

Glenturret(10)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(8)

Highland Park(44)

Imperial(7)

Inchgower(5)

Isle of Harris(1)

Isle of Jura(9)

Kilchoman(32)

Kilkerran(13)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(30)

Lagg(3)

Laphroaig(54)

Ledaig(22)

Lindores(1)

Linkwood(19)

Littlemill(13)

Loch Lomond(8)

Lochlea(2)

Lochside(1)

Longmorn(23)

Longrow(12)

Macallan(42)

Macduff(12)

Mannochmore(5)

Millburn(1)

Miltonduff(10)

Mortlach(29)

Nc’Nean(1)

North Port-Brechin(1)

Oban(11)

Octomore(10)

Old Pulteney(6)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(19)

Port Ellen(24)

Raasay(2)

Rosebank(20)

Roseisle(1)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(4)

Scapa(10)

Speyburn(2)

Speyside(11)

Springbank(51)

St. Magdalene(5)

Strathisla(4)

Strathmill(5)

Talisker(27)

Tamdhu(7)

Tamnavulin(3)

Teaninich(7)

Tobermory(12)

Tomatin(17)

Tomintoul(13)

Torahbaig(1)

Tormore(6)

Tullibardine(4)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (69)

nikka tailored (2021, ob, 43%)

Il molto onorevole Coggi-San, che all’ultimo Whisky Festival mesceva whisky giapponesi nel corner di Velier e instillava in Angelo Canessa malsane idee tipo fare whisky & soda con chicche nipponiche improbabili, ci ha fatto assaggiare il Nikka Tailored, che di fatto va a sostituire il Nikka 12 anni, di cui tra l’altro ha ereditato la bottiglia decanter dal tappo mostruosamente lussuoso, tipo poltrona in pelle umana del megadirettore di Fantozzi.
Trattasi di blended, con malto torbato Yoichi in quantità maggiore, malto fruttato Miyagikyo in quantità minore e whisky di grano dal Coffey still di casa. L’età non è dichiarata ma è ancora di 12 anni come il suo predecessore.

N. la prima immagine che ci viene in mente è la giustizia. Il perfetto equilibrio. Una minima nota di solvente del grain dona un effetto di freschezza primaverile, a cui contribuisce anche un senso di nespola e uva spina. C’è al di sotto una veste più sfarzosa e ricca, con caramello, mou, mandarino e forse qualche segno di botti di sherry. Pesche cotte, coperte di salsa al cioccolato fondente. Dona struttura anche una dimensione minerale che, nel nostro edonismo mal gestito, assoceremmo ai vini dei territori vulcanici, senza solfiti. Poi con calma ci faremo curare da qualcuno bravo, promesso.

P. l’attacco non è subito esplosivo, ma stiamo parlando di un gentiluomo giapponese, che conosce le buone maniere. C’è ancora il caramello e la frutta, tornano le pesche, ma emerge qui molto più evidente la componente di Yoichi, e quindi il fumo. Una torba polverosa, che ci ricorda anche il caffè tostato scuro macinato. Ora che lo abbiamo conosciuto meglio, questo gentiluomo giapponese ci ha dimostrato di saper usare le maniere forti quando serve: per nulla sciapo, con un cioccolato ora più deciso, e caramello bruciato sulla crema catalana.

F. finale lungo, piuttosto intenso, più astringente di prima, con tè nero e buccia di mandarino alla griglia.

Non correremo all’aeroporto per precipitarci a Tokyo con un container da riempire con cartoni di Nikka Tailored, ma nemmeno scapperemo inorriditi alla sola vista della bottiglia. Un whisky ben fatto, di carattere, che evita il problema principale di tanti blended giapponesi, ossia la timidezza. Il malto torbato di Yoichi in questo gioca gran parte, perché dà struttura e complessità e prolunga il finale. Un 85/100 se lo merita, ma non ci strapperete un commento sul rapporto qualità/prezzo.

Sottofondo musicale consigliato: Justice – Genesis

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “nikka tailored (2021, ob, 43%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

RUBRICHE

INSTAGRAM

Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

Errore: Nessun feed trovato.

Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.

FACEBOOK

English Translation in progress