TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

The Quiet Man 8 yo ex Bourbon cask (2017, OB, 46%)

The Quiet Man è un film commedia del 1952 diretto da John Ford. Wikipedia, che sa tante cose, ce lo insegna. Ma noi, che esercitiamo il dubbio e il fegato in ugual misura, andiamo oltre quello che dicono
“loro”, Bill Gates, Big-Pharma e la Uefa. The Quiet Man, infatti, è anche un’etichetta di Irish whiskey dedicata a John Mulgrew, mitico “publican” di Belfast conosciuto come ‘An Fear Ciuin’, ovvero “l’uomo tranquillo”. Probabilmente l’unico in tutta l’Irlanda del Nord, ma chi siamo noi per mettere in dubbio la sua santità? Il core range, piuttosto vario tra blended e single malt, viene importato da Meregalli. E proprio a un open day del distributore brianzolo abbiamo attinto con avidità da un single cask ex 1st fill Bourbon di 8 anni. Il liquido, come tutti gli altri single malt, è distillato tre volte in un impianto non dichiarato, che però è molto cool. Ne esiste anche una versione in Oloroso, ma Bill Gates non voleva che prendessimo un sample anche di quello. Gomblotto.

N: giovane e piacevole, in pieno stile Irish. C’è una leggiadria di sentori che mette buonumore, tra miele millefiori, cedro candito e fiori d’arancio. Parecchia camomilla, anche, a sottolineare l’aromaticità di fondo. Molte mele, prima gialle e poi pian piano più verdi, croccanti. La frutta non è ben distinta, a volte ricorda quasi gli orsetti gommosi. Cereale e vaniglia, un’idea di colazione. Col tempo emergono puntine un po’ così, tra metallo un po’ affumicato (tipo le pentole molto usate) e solvente. Nel complesso però resta fresco ed erbaceo.

P: bello in linea con il naso. Si apre su vaniglia e buccia di mela, forse albicocca. La frutta non è succosa né fresca, sta sul versante della tensione acidina: zenzero, un po’ di distillato, ginger ale. L’alcol qui è un po’ più pungente, il lato erbaceo un po’ più amarognolo. Improvvisamente ci sentiamo degli anziani con in mano una tisana alle erbe, addolcita con del miele.

F: medio, pulito, yogurt al limone e cereale in crescendo.

Un whisky tranquillo. Fa il suo compito di Irish senza grilli per la testa, sfoggiando un’anima rinfrescante e un bel brio acido. Le botti di primo riempimento regalano qualcosa in termini di dolcezza ma non sovrastano un distillato erbaceo e aromatico, che forse resta la parte più interessante. Non sarà indimenticabile, ma in un pomeriggio di sole sapremmo cosa farcene di una bottiglia così: 83/100. In vendita online, tra gli altri, qui.

Sottofondo musicale consigliato: Sottotono – Tranquillo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “The Quiet Man 8 yo ex Bourbon cask (2017, OB, 46%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com