TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

Glenlossie 12 yo (2007/2020, Càrn Mòr, 47,5%)

carn-mor-glenlossie

Avete presente l’effetto “Panda rossa”? No? Mah, forse perché lo abbiamo appena inventato. Comunque è quel particolare fenomeno per cui dal momento in cui compri una Panda rossa (ma vale anche per altri modelli e colori eh), poi ti accorgi improvvisamente quante altre auto identiche siano in circolazione. Ecco, a noi succede lo stesso con i Glenlossie indipendenti. Che sono tantissimi, anche perché dalla distilleria gemella di Mannochmore non escono imbottigliamenti ufficiali dai tempi di Braveheart e della serie Flora e Fauna. Questo nella fattispecie è un 13 anni in sherry che Morrison ha inserito nella collezione 2020 di Càrn Mòr. Un ringraziamento va all’amico e principe del foro partenopeo Giuseppe Napolitano, alias Il bevitore raffinato, che all’ultimo Whisky revolution festival di Castelfranco ha omaggiato la platea con questo cadeau. Chapeau, che fa rima.

carn-mor-glenlossie

N: molto piacevole e aperto, espressivo. La prima immagine che ci viene in mente è la brioche al farro e frutti rossi; nel complesso è un whisky molto fruttato, con note di marmellata di fragola, arancia rossa spremuta, ancora frutti di bosco. Albicocca disidratata. C’è anche una parte verde, con sentori erbacei e una punta leggermente mentolata (proprio la foglia di menta). Qualcosa di più scuro e ‘sporco’, che racchiuderemmo nell’immagine della carruba. Che è una bella immagine, converrete. Tiglio. Note erbacee, da tisana, in crescita.

P: il primissimo impatto porta una nota di new make, che al naso emergeva solo a tratti, che non stona però: sentori di lieviti, di pane di farro, di cereali. Ancora note burrose di brioche, poi miele (un miele non troppo dolce, non arriva all’essere di castagno, ma…). Accenni agrumati. Meno fruttato rispetto al naso, certo guadagna in spezie: non manca comunque una bella marmellata di frutti rossi, con una crema di fragola e dei chiodi di garofano.

F: legno ancora, un po’ secco, sicuramente abbastanza vinoso. Cioccolato.

Per una volta ci risparmiamo il nerdismo tecnico e non citiamo i “purifiers”, che si dice siano alla base dello stile di Glenlossie (scherzavamo, alla fine li abbiamo citati). Anche perché qui è lo sherry con le sue note fruttate a prendersi la scena, senza però soverchiare quello spirito dalle note piacevolmente fresche che abbiamo imparato ad apprezzare. Ottimo esempio di un ottimo whisky di un’ottima distilleria. 85/100. Si trova in vendita, tra gli altri, su Whiskyitaly.

Sottofondo musicale consigliato: Coldplay – Strawberry swing.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Glenlossie 12 yo (2007/2020, Càrn Mòr, 47,5%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com