TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Aberfeldy 14 yo (2005/2019, Lady of the Glen, 56,8%)

Una dozzina di giorni fa abbiamo pubblicato un’intervista, molto interessante, a Gregor Hannah, imbottigliatore indipendente con il marchio di Lady of the Glen. Ci pare opportuno assaggiare qualche sua espressione, e oggi ci soffermiamo su un Aberfeldy di 14 anni in botte ex-bourbon – siamo contenti, perché gli Aberlfedy indipendenti non sono particolarmente comuni, ed è un peccato perché sono spesso molto piacevoli.

N: l’alcol spara un pochino all’inizio, poi si apre su note di banana (qualcuno dice banana verde) e di caramella fondente al limone. C’è tanto cereale, si sente la materia prima, ed è una cosa che ci piace. Col tempo cresce l’apporto del barile, pur restando sempre molto fresco (grazie a un sacco di limone), con torta Paradiso (zucchero a velo e crema al limone) e vaniglia.

P: l’impatto è ancora forte, ma dopo poco si squaderna un palato affilato, fresco e molto piacevole. Colpisce una limonosità spiccatissima, con sentori vegetali e di orzo maltato. Ancora caramelle al limone. Note di legno di balsa, che si confondono con una piacevole stecchetta di liquirizia. Un ciccinino di pepe bianco.

F: bastoncino di liquirizia, nocciolo di limone, buccia di mandorla. Pulito e fresco, con un senso balsamico.

Molto piacevole, sostanzialmente onesto: colpiscono molto la freschezza e l’acidità al palato, che lo rendono praticamente uno Chardonnay delle Highlands. Ok, quest’ultima ce la potevamo risparmiare… Non possiamo però risparmiarci l’apprezzamento complessivo, che rappresentiamo con un 85/100.

Sottofondo musicale consigliato: Estas Tonne – The song of the Golden Dragon.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com