TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Springbank 15 yo (anni ’80, OB, 46%)

Springbank 15 yo

Anche oggi dobbiamo ringraziare l’amico GPP per averci omaggiato di un sample speciale: si tratta di uno Springbank 15 anni degli anni ’80, di quelli con la bottiglia alta e l’etichetta nera… Sono bottiglie piuttosto rare, perché all’epoca venivano bevute e non messe in un garage e in un foglio excel in attesa di rivendita; e siccome hanno la fama di essere whisky spettacolari, ora si trovano solo in asta a prezzi decisamente proibitivi. Siamo gente fortunata, eh?

N: l’impatto al naso è entusiasmante: c’è una tropicalità esplosiva, e inusuale per gli Springbank di oggi, fatta soprattutto di papaya matura. Poi agrumi, tanti agrumi: chinotto. Ci sono note oleose naturalmente (ci viene in mente olio motore, o gli ingranaggi di un orologio, suggerisce Zuc: c’è proprio un senso di metallo oliato), mentre rispetto agli Springbank attuali manca la marinità costiera. Un filo di torba: l’immagine che abbiamo in mente è l’asfalto di un benzinaio ad agosto, dopo che son cadute alcune gocce di diesel. Patina di carta vecchia, carta oleata. L’agrume cresce col tempo, passando dal chinotto al cedro.

P: mamma mia, che roba. Guadagna un’acidità inaspettata, con tanti agrumi. Poi ancora quel senso di “vecchio e umido”, che riassumeremmo con ancora carta vecchia, favo di miele e cera. La frutta retrocede un po’, con meno tropicalità (ananas appena). C’è qui una sapidità davvero interessante e delicata, con una punta salina (senza però diventare marino). C’è qualcosa di dolce, da pasticceria, che potrebbe essere un panettoncino. Incredibilmente armonico, elegantissimo e molto fresco: viene in mente il tè alla menta zuccherato. La torba c’è, lievemente affumicata qui (diciamo tubo di scappamento) e si sente solo verso il finale.

F: qui esce un po’ di pepe bianco, poi burro, carruba e ancora frutta. La torba emerge più netta, e perdura a lungo. Persistente e intenso.

Incantevole, soprattutto sono sbalorditive l’eleganza e la perfetta integrazione tra ogni elemento, anche i più apparentemente scollegati. La maleducazione odierna tipica di Campbeltown qui non c’è, per niente, sembra abbia frequentato dei corsi ad Oxford. 92/100.

Sottofondo musicale consigliato: Daniele Baldelli & Marco Fratty – Jasmine Flavour.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Springbank 15 yo (anni ’80, OB, 46%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!