TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

GlenDronach 12 yo (inizio 2000, OB, 40%)

Domani sera l’Harp Pub di Piazza Leonardo, Milano, ospiterà la seconda degustazione del ciclo “whisky… e sei in pole position”, di cui abbiamo avuto modo di scrivere in passato; dopo una prima dedicata al whisky nel mondo, restringiamo l’orizzonte con gesto forte e ci concentriamo sulle sole terre scozzesi. Come al solito, si tratta di bottiglie non proprio recentissime, e in questo caso restiamo sulla fine anni ‘90/inizio 2000; il percorso attraverso lo Speyside inizia con uno Strathisla 12 anni, per poi passare sul coetaneo di casa Glendronach. E su quest’ultimo ci concentriamo oggi…

glendronach_12_original2N: molto ‘standard’, ma piacevolmente tale. Ha note di malto brioscioso e biscottoso (fette biscottate, pane caldo); marzapane in quantità industriale; uvetta. Bilanciato tra il malto caldo e lo sherry (da cui, oltre all’uvetta, pesche sciroppate e un po’ di frutta essiccata: prugne e albicocche). Semplice, si diceva, ma gradevole, con anche note deliziose d’agrume, soprattutto arancia, anche candita. Col tempo si apre, e si fa sempre più ‘caldo’, più legnosetto ed anche speziato.

P: bella intensità, complessivamente la qualità è ottima e il corpo è bello oleoso. Ha generose note dolci che recuperano e sviluppano quelle del naso: quindi malto tostato / biscottato, lievemente amarino; uvetta (quasi pan di Spagna, a tratti); frutta secca (mandorle, nocciola: ricorda un croccante al miele e frutta secca…). Un pelo di frutta rossa; cioccolato bianco? Marmellata d’arancia?

F: come sopra. Non lunghissimo, abbastanza intenso, su brioche / agrumi / sherry (uvetta uber alles). Va richiudendosi su una punta maltosa e legnosa, vegetale, leggermente amarina.

Non è un caso che Glendronach sia una distilleria di culto tra gli appassionati di succo di malto: se questo è il malto-base, l’entry level, immaginate gli altri (e se non volete immaginare, provate a scrollare almeno questa pagina). 84/100, e bella li. Vi aspettiamo in pole position…

Sottofondo musicale consigliato: Roberto Vecchioni – Dentro gli occhi.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=dUo82VlFWkY?rel=0]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “GlenDronach 12 yo (inizio 2000, OB, 40%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com