TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

Springbank 21 ‘pear shape’ (anni ’70, OB, 43%)

Non sapremmo iniziare il mese con più arroganza: il 21 anni di Springbank, in ogni sua versione, è un malto sempre eccellente; noi abbiamo tra le mani due dram di una versione in commercio negli anni ’70, versione celebre per la sua forma ‘a pera’. Grazie alla Betty per lo splendido regalo! I whisky di metà secolo ci paiono avere sempre una caratteristica comune, come un velo che li rende molto levigati… Sarà l’affinamento in bottiglia? Saranno i forni d’un tempo e una torba meno standardizzata? Sarà un malto di qualità che non è più? Saranno legni più rispettosi? Sarà ora di smetterla?

IMG_2485

N: sta di fatto che anche questo Springbank pare avere quel velo, un misto di minerale, vegetale, maltoso, che esce in primo piano assieme a un poderoso lato fruttato. Frutta gialla, subito: pera e mela in evidenza, ma anche ananas (suggestione tropicale, maracuja?) e agrumi (limone, sia scorza che limonata). Legna e un po’ d’olio di mandorla. Buono così, nella sua intensa e sfaccettata ‘semplicità’ di whisky di malto.

P: l’attacco sorprende: veramente molto ‘amaro’ e discreto, con manie di protagonismo del malto. Il corpo sembra impigrito dai tanti anni di bottle-aging, tutto raffinato e levigato senza esplosioni di sapore. Attenzione però, non difetta in intensità ed anzi dopo una prima fase arriva alla carica il fruttarolo (coerenza col naso: pera e limone e ananas), poi ancora mandorla / nocciola. Malto e torba domineranno, comunque, con grande eleganza: sapori del tempo andato che non tornerà.

F: frutta, malto, lievissima torba vegetale; pulitissimo, lungo ma discreto, mandorla / nocciola e agrume.

Che goduria, non ti stanca mai. Un naso incantevole; un palato pulito, raffinatamente erbaceo e maltoso. Semplice, se vogliamo, e un po’ raffrenato dal tempo; ma – come dire – è proprio buono, buono, buono. 89/100 è il primo verdetto del mese che porterà le menti eccelse di whiskyfacile a compiere i trent’anni d’età. Siamo sempre più belli.

Sottofondo musicale consigliato: Nina SimoneI got it bad & that ain’t good.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

2 thoughts on “Springbank 21 ‘pear shape’ (anni ’70, OB, 43%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com