TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Bowmore 16 yo ‘Port matured’ (1991/2007, OB, 53,1%)

Dopo una piccola digressione sui GlenDronach, ci rituffiamo a bomba sulla degustazione di lunedì scorso, affrontando quello che è stato il più controverso dei malti presi in considerazione. Si tratta di un Bowmore del 1991 maturato per 16 anni in botti di Porto: non si tratta dunque del ‘solito’ wine-finish ma di un invecchiamento totale. Il colore è ramato chiaro.

N: l’anima Bowmore non si è fatta intimidire dal Porto: si sentono nitide le note iodate e torbate, c’è molta marinità da queste parti. Il profilo isolano sopravvive, sotto a una coltre vinosa e piuttosto dolciastra: fragola (marmellata di fragola?), frutta cotta (soprattutto prugne e mele), liquirizia e… Porto. Soprattutto dopo qualche istante, il vino fa sentire la sua presenza.

P: ancora resiste il carbone, ma qui viene fuori quella “saponosità” riconoscibile in molti Bowmore di questi anni. Insieme al Porto, l’effetto è di una dolcezza un po’ ‘chimica’, tipo caramelle alla violetta; un po’ slegato, non intenso né fiammeggiante. L’apporto del Porto (non si poteva resistere) si limita a offrire un approdo dolciastro, zuccherino e vinoso (molto in stile ‘caramella’, in effetti), con note di liquirizia e qualche timida punta mentolata.

F: idem come sopra. Affumicato e dolciastro.

Non è malaccio, dobbiamo ammettere, ma di sicuro non è niente di che. Bilanciato ma semplice: l’aspetto marino e la sua persistenza sono le note positive. Per il resto, non ci pare diverso da certi wine-finish (che so, alcuni Distiller’s edition): non indimenticabile, e non così particolare come ci si potrebbe aspettare. Un 81/100 ci pare equilibrato; a Serge, comunque, è piaciuto di più.

Sottofondo musicale consigliato: Average white band – Pick up the pieces.
[youtube http://www.youtube.com/watch?v=FnH_zwVmiuE&w=610&h=458]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Bowmore 16 yo ‘Port matured’ (1991/2007, OB, 53,1%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!