TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

Littlemill 26 yo (1991/2017, Cadenhead’s 175th Anniversary, 52,6%)

littlemill-26-cadenehads-175-anniversary

Ora che è abbondantemente esaurito e che decisamente si può ritrovare solamente in asta, possiamo tornare ad assaggiare questo Littlemill messo sul mercato nel 2017 in occasione del 175esimo anniversario di Cadenhead’s… Tutte le release del 2017 avevano un box particolare e una targhetta di bronzo che celebrava l’anniversario, ma solo alcuni imbottigliamenti erano ‘davvero’ quelli celebrativi: si trattava di robetta, un Ardbeg, un Convalmore, un Banff, un Rosebank… e lì in mezzo c’era anche questo Littlemill di 26 anni. Chi crede che il fatto che uno di noi lavori per l’importatore di Cadenhead’s in Italia ci garantisca una sorta di via preferenziale a certe release, beh, sappia che questo sample l’abbiamo comprato (e pagato profumatamente) da un amico francese nel 2020. Gli imbottigliamenti di Littlemill sono ovviamente sempre più rari, ma sappiamo che Cadenhead’s ne ha ancora diversi barili in magazzino: speriamo possano continuare ad uscire, intanto godiamoci questo…

littlemill-26-cadenehads-175-anniversary

N: molto seducente e austero al contempo, con un lato fruttato che duetta con uno minerale ed erbaceo come Ewan McGregor e Nicole Kidman in Moulin Rouge (perché questa immagine, perché?). La frutta è gialla e matura, fresca, con pesca (tante pesche diverse, noce, gialla, ecc) e ananas davanti a tutto il resto. Poi un lato di mineralità, con gesso (anzi: i gessetti colorati, dai, ve li ricordate: se a scuola non usavate già più questi gessetti non potete bere alcol, vergognatevi!). C’è poi un che di floreale e di leggermente ceroso, diciamo una puntina di cera d’api accompagnata a fiori bianchi. Incantevole, e più passa il tempo più si fa seducente e aperto.

P: sbabàm, che impatto. Elegantissimo, e pure vivace e teso, per nulla seduto: ancora tantissima frutta, fresca, ancora pesca e ananas, lychees, ma anche mela verde (a testimoniare una punta ‘verde’). Agrumi, diremmo un limone di Sorrento, con molti olii essenziali. Una bellissima freschezza anche minerale, ancora con un po’ di gesso, per intenderci, e con albedo d’agrume – un che di lemongrass, anche, a testimoniare l’erbaceo che resiste. Si apre in più anche un lato di shortbread al burro, con una parte ‘grassa’ che esplode…

F: …e dura anche al finale, con fiori d’arancio, mandarino dolce. Pasticcino alla frutta (è forse la parte più cremosa delle tre fasi).

91/100. Incantevole, occupa uno spazio ben preciso nella storia dello Scotch e nella sua geografia, anche. Tropicalità austera, solo a Littlemill e a Rosebank e a St.Magdalene – tutte nelle Lowlands e tutte chiuse, coincidenze? Probabilmente Soros, Bill Gates e Big Pharma hanno giocato un ruolo in tutto questo – anzi, è quasi sicuro. Complimenti a Mark Watt, allora direttore generale di Cadenhead’s, per la selezione. Whisky come questo saranno sempre più delle chimere, lo sappiamo benissimo, purtroppo.

Sottofondo musicale consigliato: Toni Santagata – I love the Punk (Ai, Lavete Punk).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com