TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(4)

Ardbeg(41)

Ardmore(10)

Ardnamurchan(1)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(5)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(11)

Benriach(11)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(34)

Braeval(1)

Brora(11)

Bruichladdich(24)

Bunnahabhain(22)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(8)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(14)

Glen Keith(10)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Ord(1)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(9)

Glenburgie(6)

Glencadam(8)

GlenDronach(22)

Glendullan(2)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(11)

Glenglassaugh(4)

Glengoyne(13)

Glenlivet(12)

Glenlossie(5)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(29)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(43)

Ledaig(17)

Linkwood(10)

Littlemill(10)

Loch Lomond(3)

Longmorn(13)

Longrow(9)

Macallan(36)

Macduff(10)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(17)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(11)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(4)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(33)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(17)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(4)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (40)

Longmorn 21 yo (1992/2013, Laida Weg, 59%)

longmorn-laida-weg

Qualche tempo fa abbiamo assaggiato un commovente Macduff per Laida Weg, albergo in Val Sesia che qualche anno fa ambì a diventare un punto di riferimento per il whisky e il lusso nel Nord Italia. Le cose non sono andate come si aspettavano gli investitori, purtroppo (il progetto era davvero interessante), e l’albergo ora ha chiuso i battenti – restano però almeno i whisky da loro imbottigliati, e oggi vediamo se il miracolo si ripete un Longmorn del 1992, imbottigliato nel 2013 a gradazione piena. Longmorn è distilleria che fu di culto, anche se ultimamente le sue quotazioni sono un po’ in calo… Ci aspettiamo tanta frutta però.

longmorn-laida-weg

N: molto morbido, aromatico, strutturato su un balletto fruttato, brioscioso e floreale. A dispetto della gradazione, non è mai respingente. La prima cosa che diremmo è “brioche integrale col miele”, dato che ha sentori molto burrosi e cerealosi e al contempo molto mielosi, appunto. Crostata, pastafrolla, tanto burro. Pinoli, che aprono la porta della frutta secca. Albicocca, anzi: marmellata d’albicocca, magari leggermente rappresa. L’acqua apre un po’, si apre e diventa più fresco e fruttato – mela gialla innanzitutto.

P: rispetto al naso, qui si fa strada la frutta, finalmente: abbiamo per lo più frutta gialla, fresca, diremmo mela, albicocca e tanto melone. Per il resto, siamo nella stessa categoria del naso: dunque pasticcini alla frutta e brioche. Una lieve venatura agrumata, non di limone forse, ma neppure di arancia: mandarancio? Con acqua, si vede tanta crema in più, con tanta vaniglia.

F: abbastanza persistente e pulito, tutto su crema, burro, frutta gialla e un filo di legno.

Non raggiungiamo le vette del Macduff, purtroppo, ma restiamo su un altopiano comunque assai piacevole da attraversare. Buono, un po’ chiuso nella prima fase – in generale, ci sentiamo di consigliare qualche goccia d’acqua per far sì che si sprigioni appieno la componente fruttata, come sempre goduriosa. Ah, una piccola battaglia personale: se un whisky è a gradazione piena ma non convince, non è un delitto aggiungere acqua, non bisogna sentirsi sporchi a farlo… Anzi, il senso è appunto quello di offrire al consumatore il whisky in purezza, così che ciascuno possa apprezzarlo come meglio crede, non è necessariamente la gradazione che esalta al meglio quel whisky. 87/100.

Sottofondo musicale consigliato: Heart Surgeon No.1 – Steady Hand.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com