Masterclass - La Bevuta Degli Dei - Milano Whisky Festival - SOLD OUT

TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(4)

Ardbeg(41)

Ardmore(10)

Ardnamurchan(1)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(5)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(11)

Benriach(11)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(34)

Braeval(1)

Brora(11)

Bruichladdich(24)

Bunnahabhain(22)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(8)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(14)

Glen Keith(10)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Ord(1)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(9)

Glenburgie(6)

Glencadam(8)

GlenDronach(22)

Glendullan(2)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(11)

Glenglassaugh(4)

Glengoyne(13)

Glenlivet(12)

Glenlossie(5)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(29)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(43)

Ledaig(17)

Linkwood(10)

Littlemill(10)

Loch Lomond(3)

Longmorn(13)

Longrow(9)

Macallan(36)

Macduff(10)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(17)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(11)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(4)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(33)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(17)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(4)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (40)

Campbeltown Blended Malt 5 yo (2014/2019, Thompson Bros, 50%)

I fratelli Thompson sono stati molto fortunati, nella vita: sono proprietari del Castello di Dornoch, che ospita al suo interno uno dei più spettacolari whisky bar di Scozia. La fortuna però va accompagnata da passione e intraprendenza, per essere ben sfruttata, e anche queste due caratteristiche non mancano ai Thompson: nel 2016 hanno infatti aperto la Dornoch Distillery, in cui producono whisky di malto in maniera iper-artigianale, con lo spirito degli appassionati oltretutto; accanto a ciò, hanno anche lanciato una linea di imbottigliamenti indipendenti, a nome Thompson Bros., che nel corso degli anni ha accolto grandi barili, e che in Italia è importato da Max Righi. Oggi assaggiamo un blended malt di Campbeltown (voci di corridoio dicono che si tratti sostanzialmente di un Glen Scotia teaspooned) di soli 5 anni – il primo di due batch.

N: molto giovane, evidentemente, tutto complessivamente tenue e trattenuto – paradossalmente delicato, diremmo. C’è di sicuro una grande parte agrumata: agrumi canditi, albedo, un qualcosa che ci ricorda forse il cedro… Un leggero zucchero a velo, una ‘dolcezza’ di cereale maltato. Campbeltown si fa sentire soprattutto con note di calce, di gesso, ancora l’orzo (forse leggermente affumicatino, un pelo sporco?), olio di semi.

P: qui si fa più dolce e zuccherino, con vaniglia e limone in grande evidenza. La parte più sporca continua ad essere costruita su calce e tanta cera. Spezie, tipo zenzero e pepe bianco. C’è anche qualcosa che ci ricorda verdure bollite, che potrebbero essere coste, o verze. Verso la fine, emerge anche una noticina sapida e salata… L’acqua tende a ‘normalizzare’ e aumenta la parte dolce, soprattutto di succo di mela filtrato.

F: pepe bianco ancora, porridge e zucchero a velo. Ancora un poco di patina.

Non fatevi distrarre dal voto: è un whisky difficile e nudo, commercialmente molto rognoso ma – a nostro gusto – fantastico: restiamo tutte le volte sbalorditi da come l’anima di Campbeltown si faccia sentire, sempre. In vendita a meno di 40€, è un whisky che non mancherà nel nostro whisky cabinet casalingo. Ah: fateci un highball se volete volare via… 82/100.

Sottofondo musicale consigliato: Amor Fou – Goodbye Lenin.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Campbeltown Blended Malt 5 yo (2014/2019, Thompson Bros, 50%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ESCLUSIVA DI WHISKYFACILE!

Ricevi tutte le novità di WhiskyFacile direttamente sulla tua mail!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ESCLUSIVA DI WHISKYFACILE!

Ricevi tutte le novità di WhiskyFacile direttamente sulla tua mail!