TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Bunnahabhain 24 yo (1989/2014, Adelphi, 47,2%)

Indipendente dopo indipendente, oggi è il turno di un single cask di Adelphi, uno tra i più solidi ‘giovani’ inbottigliatori di Scozia, ottimamente rappresentato in Italia da Pellegrini. Trattasi di un barile ex-bourbon di Bunnahabhain, ventiquattro anni, una storia personale che affonda le sue radici negli indimenticabili anni ’80, anche se solo per pochi mesi.

N: iniziamo subito rilevando una nota torbata, molto leggera, in punta di piedi: ma presente, eccome se presente. Per la verità, tutto è molto raffinato e sfumato, in un ottimo connubio tra anime differenti. Innanzitutto, un lato austero, fatto di olio d’oliva, gesso, foglie fresche, fiori freschi (erica?); poi un lato zuccherino, fatto di vaniglia, torta Paradiso, fragrante ma senza essere ruffiano. C’è poi pure una parte agrumata, di limone, molto tenue: è quasi foglia di limone.

P: delicato, praticamente un balsamo. La torba è decisamente in crescita, e qui è proprio fumo. Poi, domina la dolcezza, tra fiocchi di cereale (Kellog’s) e una vaniglia pasticcera deliziosa… C’è costante una venatura di erba fresca, o meglio ‘floreale’, che difficilmente riusciamo a definire, ma che è determinante nel profilo del whisky: se fosse solo torba e vaniglia, sarebbe molto diverso. Forse una nota lievissima di cera? Diremmo anche ‘mela verde’, spiazzando per primi noi stessi. Difficile da spiegare, ma molto equilibrato.

F: una festa della delicatezza, fumo leggero ma insistente, erba bagnata, zuccherini anelati, come sopiti. E qui capiteci, se ne siete in grado.

Semplice, perché è semplice: però è bevibilissimo, beverino e molto raffinato, di una facilità difficile, manda in cortocircuito la raison d’etre e i corollari verbali di questo sito. Non è un whisky di grandi parole, ma quel che dice lo dice maledettamente bene – a differenza nostra. 90/100.

Sottofondo musicale consigliato: Emiliana Torrini – To be free

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=9WiEUuBDR5A&w=560&h=315]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

2 thoughts on “Bunnahabhain 24 yo (1989/2014, Adelphi, 47,2%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!