TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

Laphroaig 25 yo (2013, OB, 45,1%)

Ci abbiamo messo qualche giorno per smaltire i postumi dello Spirit of Scotland (resoconti appassionati li potete leggere qui, qui o qui o ancora qui), festival romano che ci ha regalato un fine settimana faticoso ma indimenticabile; nei prossimi giorni inizieremo ad assaggiare qualche chicca che abbiamo portato a casa, intanto riavviamo i motori con un Laphroaig ufficiale, di 25 anni, imbottigliato nel 2013. Claudio Riva (mente e cuore di I Love Laphroaig; di Whiskyclub.it parleremo a lungo nelle prossime settimane) ha proposto questo malto ad una degustazione preliminare all’ultimo Milano Whisky Festival; il colore è dorato.

Schermata 2014-03-20 alle 00.06.28N: questo imbottigliamento è frutto della combinazione di “botti di sherry” e di “quercia americana”: la componente vinosa qui pare agire per sottrazione, lasciando il distillato in compagnia di se stesso. Cosa intendiamo: l’affumicatura è certo composta, raffrenata dal tempo, ma per il resto si mostra un profilo più ‘giovane’, con il malto in prima fila e note di frutta, quasi candita (soprattutto agrumi, cedro e limone); ben presente è invece la componente medicinale (garze). C’è poi la zona più ‘usuale’, con vaniglia  e liquirizia, con zucchero a velo e marzapane. A tratti, una suggestione tropicale?

P: non è molto ‘isolano’, né affumicato; si percepisce una lieve acre torba, che va a ‘sporcare’ un profilo per il resto piuttosto dolce e vinoso: vaniglia cremosa, frutta tropicale forse, con pesche sciroppate. Abbastanza secco, regala un palato senza fiammate ma molto godibile.

F: medio lungo, ancora sbilanciato verso la dolcezza, solo con un po’ di fumo in più.

Non molto intenso per la verità, con un naso senz’altro più complesso e stimolante di un palato comunque buono; non sappiamo dire, per la nostra limitata esperienza, i Laphroaig ci piacciono di più, e ci seducono, quando sono più giovani e spregiudicati… Ciò non toglie che siamo di fronte a una bottiglia che darà soddisfazioni a chi la stapperà, in ogni caso. 87/100, nella nostra scala.

Sottofondo musicale consigliato: Simply RedSomething got me started.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Laphroaig 25 yo (2013, OB, 45,1%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com