TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(41)

Ardmore(12)

Ardnamurchan(2)

Arran(22)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(5)

Aultmore(6)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(12)

Benriach(17)

Benrinnes(11)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(26)

Bunnahabhain(29)

Caol Ila(62)

Caperdonich(4)

Cardhu(4)

Clynelish(45)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(3)

Dailuaine(7)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(6)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(12)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(9)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(2)

Glenallachie(16)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(3)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(12)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(13)

Glenlossie(8)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(15)

Glentauchers(5)

Glenturret(5)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(32)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(8)

Kilchoman(26)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(25)

Laphroaig(44)

Ledaig(20)

Linkwood(12)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(18)

Longrow(10)

Macallan(39)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(8)

Mortlach(23)

North Port-Brechin(1)

Oban(7)

Octomore(7)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(18)

Port Ellen(18)

Raasay(1)

Rosebank(13)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(3)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(7)

Springbank(34)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(18)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(10)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (52)

Aberlour 18 yo (2013, OB, 43%)

Sempre passeggiando per lo Speyside, ci spostiamo di pochissimi chilometri da Glenfiddich e torniamo nella cara Aberlour, assaggiando il 18 anni ufficiale, ovvero la versione del core range più ‘anziana’ della distilleria. Abbiamo recuperato questo sample lo scorso dicembre, quando a Milano è restato aperto per qualche settimana il 1909 temporary gentlemen’s club di Chivas: negli ultimi anni in Italia Pernod sta ampliando l’offerta di ‘eventi’ del genere, anche grazie alle spinte del giovane Brand Ambassador Andrea Gasparri, che tanto si spende per diffondere i malti di casa. E a tal proposito, state pronti, perché tra un po’ pare che potremmo organizzare qualcosa assieme… Seguiteci su facebook e vi terremo aggiornati.

aberlour_whisky_18_year__99005.1367347838.1280.1280N: fresco, succoso elegante… e che personalità! La componente sherried è di quelle zuccherine e pulite, se si esclude una particolare, deliziosa nota minerale, come di polvere da sparo… Frutta a palate (fresca: mele rosse, frutti rossi, fragola; ma anche cotta: mele e prugne, con anche una minima sfumatura di cannella e confettura d’albicocca). Un bel cioccolato rotondo, al latte, e un bel malto briochoso completano un quadro onesto e deciso: tanta, tanta roba!, direbbe qualcuno. Sfumature di tamarindo e cola.

P: molto ‘burroso’, con il malto che torna protagonista, assieme a intense note dolci ma “bruciate”, tipo caramello, toffee, creme brulée. Non c’è frutta rossa, piuttosto cioccolato, pesche sciroppate, ancora cola / tamarindo. Dopo un po’ l’invecchiamento si fa sentire, con legno e liquirizia. Corpo a tratti un po’ debolino, a dirla tutta. Frutta secca (nocciola, noce).

F: cioccolato, cola, frutta secca (noce), caramello. Medio lungo e persistente.

Il bilanciamento è perfetto, e non banale, tra un che di dolce tostato, crema e malto, e il complesso è proprio quel che uno si aspetta da un whisky di questa età e di questa zona; peccato solo per un palato che pare un pelo più ‘standard’, e con un corpo leggermente troppo debole (sarà la gradazione?), che lo tiene giù di qualche punto dall’eccellenza assoluta e lo rende, però, davvero di grande e facile beverinità. 86/100 è il verdetto, e grazie ad Andrea per il sample.

Sottofondo musicale consigliato: Area – Luglio, agosto, settembre (nero).

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

2 thoughts on “Aberlour 18 yo (2013, OB, 43%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com