TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Octomore ‘06.2’ (2014, OB, 58,2%)

In origine destinato al mercato del Travel Retail, questo Octomore 06.2 esibisce i muscoli dichiarando di essere prodotto a partire da orzo torbato a 167ppm. Ci risparmiamo il solito pippone sul gioco a chi ce l’ha più torbato, sul senso di un’operazione come quella fatta da Bruichladdich, e invece passiamo rapidamente all’assaggio. In questo caso, si tratta di un whisky invecchiato per 5 anni in barili ex-bourbon e di legno francese (ex-Cognac Limousine, se non andiamo errati).

N: che strano… Il profilo è veramente inatteso, colpisce fin dall’inizio con note molto ‘grappose’, di distillato astratto, bianco. Ansalone, che beve con noi, dice che gli ricorda un Hobstler, un distillato di frutta tedesco, e noi, che per pudore non facciamo domande, ci fidiamo. Lievemente marino e molto balsamico. Zucchero bianco. La torba acre, fumosa e vegetale (ricordiamo, il whisky è molto giovane), abbinata a quel lato distillatoso, ci ricorda curiosamente un mezcal.

P: si inizia sulla frutta (sul distillato di frutta), snaps, albicocche, mele e pere… Dev’essere l’apporto dei barili. Ancora molta ‘grappa’, molto dolce, un po’ di castagna bollita. Facendo salva un’affumicatura molto intensa, solo in un secondo momento arriva il sapore di whisky, con una lieve marinità. Con acqua… no. Il distillato di frutta prende assolutamente tutta la scena, e non è una buona notizia, se chiedete a noi: diventa inutilmente dolciastro.

F: qui diventa leggermente pescioso, per il resto rimane un senso di distillato di pera che onestamente con tutta questa torba e questo fumo continua ad avere poco a che fare.

Bisogna riconoscerlo: è un esperimento, più che legittimo e che è stato decisamente approvato dal mercato. Molto bene, niente da dire – e però per noi, in tutta onestà, non è un esperimento riuscito (anche se ad esempio Serge apprezza molto di più). 79/100. Grazie a Davide per il sample.

Sottofondo musicale consigliato: Gozu – Meth Cowboy.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=eqy7Im2tdcg]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Octomore ‘06.2’ (2014, OB, 58,2%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com