TASTING NOTES

Aberfeldy(4)

Aberlour(10)

Abhainn Dearg(1)

Ailsa Bay(1)

AnCnoc(3)

Ardbeg(39)

Ardmore(7)

Arran(21)

Auchentoshan(8)

Auchroisk(4)

Aultmore(4)

Balblair(13)

Balmenach(1)

Balvenie(17)

Banff(1)

Ben Nevis(10)

Benriach(11)

Benrinnes(10)

Benromach(12)

Bladnoch(6)

Blair Athol(10)

Bowmore(33)

Braeval(1)

Brora(10)

Bruichladdich(23)

Bunnahabhain(20)

Caol Ila(54)

Caperdonich(3)

Cardhu(3)

Clynelish(43)

Cragganmore(2)

Craigellachie(5)

Daftmill(2)

Dailuaine(6)

Dallas Dhu(2)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(4)

Deanston(3)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(1)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(6)

Glen Elgin(5)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(13)

Glen Keith(8)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(6)

Glen Scotia(7)

Glen Spey(2)

Glenallachie(6)

Glenburgie(5)

Glencadam(6)

GlenDronach(21)

Glendullan(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(10)

Glenglassaugh(2)

Glengoyne(13)

Glenlivet(11)

Glenlossie(3)

Glenmorangie(9)

Glenrothes(14)

Glentauchers(4)

Glenturret(5)

Glenugie(1)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(5)

Highland Park(28)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(7)

Kilchoman(25)

Kilkerran(9)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(23)

Laphroaig(42)

Ledaig(12)

Linkwood(8)

Littlemill(10)

Loch Lomond(1)

Longmorn(11)

Longrow(9)

Macallan(35)

Macduff(7)

Mannochmore(2)

Millburn(1)

Miltonduff(7)

Mortlach(20)

North Port-Brechin(1)

Oban(6)

Octomore(5)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(16)

Port Ellen(17)

Rosebank(11)

Royal Brackla(7)

Royal Lochnagar(2)

Scapa(3)

Speyburn(1)

Speyside(6)

Springbank(32)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(2)

Talisker(16)

Tamdhu(5)

Teaninich(4)

Tobermory(11)

Tomatin(9)

Tomintoul(11)

Tormore(4)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (36)

Blended Whisky(62)

Grain Whisky(10)

World Whisky(97)

Japanese Whisky(33)

Italian Whisky(13)

Rum(26)

Bruichladdich ‘The Classic Laddie – Scottish Barley’ (2014, OB, 50%)

Oggi è il giorno di Star Wars, tutti lo sanno: anche noi non ci siamo distratti ed anzi oggi assaggeremo un whisky che, appunto, ha uno strettissimo legame con la saga di George Lucas e Chewbecca: infatti, non c’entra niente. Sorprendente vero? Fantastico! Assaggiamo la versione Classic Laddie – Scottish Barley di Bruichladdich, ovvero un NAS di botti di Laddie (ci intendiamo, no?, la versione ‘base’, non torbata, di Bruichladdich) selezionate da Jim McEwan: whisky distillato da solo orzo scozzese, invecchiato in quercia americana, di fronte al Loch Indaal, imbottigliato a 50%. Il claim è “we believe barley matters”, e ci piace tanto.

Mar15-BruichladdichScottishBarleyN: già da una prima snasata pare ‘dolce’ ma affilato, senza concessioni alla ruffianeria. Innanzitutto, spicca un lato oleoso e minerale quasi inaspettato, in un whisky che fieramente si presenta come ‘unpeated’, con note marine e appunto minerali, di roccia bagnata, di scogli. Poi però cresce il lato fruttato, cremoso, cerealoso: note di corn flakes e di miele millefiori, di pasta di mandorla e gelato alla banana; di pesche e orzata. Un che di ‘stireria’, di amido.

P: se esistesse un corn flake salato (e forse esiste, chi lo sa, non abbiam voglia di googlare) saprebbe certamente di Laddie Scottish Barley. Replica benissimo la dicotomia del naso, con corpose sorsate di ‘cereale minerale’, con un miele ed una frutta gialla intensi che si lasciano avvolgere da un abbraccio di sapida acqua di mare. Complessivamente, la dolcezza retrocede un po’, col suo portato di frutta gialla da pasticcino (che al naso ci era parso plausibile rappresentarci con: banana), lasciando spazio alle ondate marine e minerali.

F: pulitissimo; elegante, ma non privo di una intrigante mineralità; ancora mare e banana non troppo dolce.

Eccellente e beverino, piacevolissimo: e i nostri amici che, dopo un weekend di sci a base Laddie S.B., hanno razziato un’enoteca comprando tutte le bottiglie rimaste (costa meno di 50€…), sono lì, sbronzi in un angolo a dimostrarlo. A parte tutto, come quasi tutti i Laddie che abbiamo assaggiato mostra una splendida rotondità cerealosa, cui si abbina un lato spigoloso, marino e minerale, roccioso, che ci piace tanto tanto. 86/100, e forse è poco.

Sottofondo musicale consigliato: Moondog – Enough about human rights.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=-dLPsw3i_P8]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Bruichladdich ‘The Classic Laddie – Scottish Barley’ (2014, OB, 50%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PERCHé WHISKY FACILE? LA RISPOSTA CE L’HA BUSCAGLIONE…

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!