TASTING NOTES

Aberfeldy(6)

Aberlour(14)

Abhainn Dearg(2)

Ailsa Bay(3)

Allt-a-Bhainne(1)

AnCnoc(6)

Annandale(1)

Ardbeg(59)

Ardmore(18)

Ardnamurchan(4)

Arran(25)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(8)

Aultmore(7)

Balblair(16)

Balmenach(1)

Balvenie(23)

Banff(2)

Ben Nevis(22)

Benriach(18)

Benrinnes(22)

Benromach(17)

Bladnoch(7)

Blair Athol(15)

Bowmore(56)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(36)

Bunnahabhain(42)

Caol Ila(72)

Caperdonich(4)

Cardhu(6)

Clydeside(1)

Clynelish(61)

Cragganmore(4)

Craigellachie(7)

Daftmill(7)

Dailuaine(13)

Dallas Dhu(4)

Dalmore(10)

Dalwhinnie(9)

Deanston(5)

Dufftown(5)

Edradour(4)

Fettercairn(2)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(15)

Glen Elgin(10)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(22)

Glen Keith(14)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(10)

Glen Ord(4)

Glen Scotia(9)

Glen Spey(4)

Glenallachie(20)

Glenburgie(8)

Glencadam(8)

Glencraig(1)

GlenDronach(27)

Glendullan(5)

Glenesk(2)

Glenfarclas(23)

Glenfiddich(17)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(14)

Glenkinchie(2)

Glenlivet(19)

Glenlochy(1)

Glenlossie(12)

Glenmorangie(17)

Glenrothes(19)

Glentauchers(11)

Glenturret(10)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(8)

Highland Park(44)

Imperial(7)

Inchgower(5)

Isle of Harris(1)

Isle of Jura(9)

Kilchoman(32)

Kilkerran(13)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(30)

Lagg(3)

Laphroaig(54)

Ledaig(22)

Lindores(1)

Linkwood(19)

Littlemill(13)

Loch Lomond(8)

Lochlea(2)

Lochside(1)

Longmorn(23)

Longrow(12)

Macallan(42)

Macduff(12)

Mannochmore(5)

Millburn(1)

Miltonduff(10)

Mortlach(29)

Nc’Nean(1)

North Port-Brechin(1)

Oban(11)

Octomore(10)

Old Pulteney(6)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(19)

Port Ellen(24)

Raasay(2)

Rosebank(20)

Roseisle(1)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(4)

Scapa(10)

Speyburn(2)

Speyside(11)

Springbank(51)

St. Magdalene(5)

Strathisla(4)

Strathmill(5)

Talisker(27)

Tamdhu(7)

Tamnavulin(3)

Teaninich(7)

Tobermory(12)

Tomatin(17)

Tomintoul(13)

Torahbaig(1)

Tormore(6)

Tullibardine(4)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (69)

CLYNELISH 10 yo ‘Diageo special release 2023’ (2023, OB, 57.5%)

Arrivano i pezzi grossi, occhio. Mancano solo tre Special Releases per completare il nostro safari tra le edizioni Diageo del 2023. E oggi tocca Clynelish, che è invecchiato 10 anni in botti first fill ex bourbon e ha come sottotitolo “The Jazz Crescendo”. Oh, non è che ora Diageo ci ruba l’idea e inizia ad abbinare whisky e sottofondi musicali come facciamo da 12 anni? Come dite, dobbiamo farci curare la mitomania? Messaggio recepito, la piantiamo subito. E beviamo questo nettare delle Highlands settentrionali, dove si distilla in riva al mare. Il colore è un oro pieno. Esiste un oro vuoto? Mah, però si dice così.

N: un naso tetragono, solido, meravigliosamente definito. Si apre dolce e burroso, con vaniglia, miele, banana verde e una splendida coltre di zucchero a velo. L’alcol c’è, ma non è contundente. Un accenno di fumino che però potrebbe serenamente essere pietra focaia ed essere indice di una mineralità che si fa strada coi minuti, sottoforma di gesso e magnesia. Sorbetto al limone, ovviamente. Con due gocce d’acqua esplode in tutta la sua energia: cedrata salata!

P: un Clynelish arrabbiato non è comune. Qui il palato attacca nerboruto, subito convincente. L’inizio è più secco, con zenzero e giovinezza mineralizzata. Poi col tempo acquista in cremosità, anche se quasi mai in cerosità. In effetti è uno dei Clynelish meno cerosi di sempre. Caramella al miele, ma anche qualcosa di latte, forse yogurt, forse cioccolato al latte. Non è nudo ma non è neppure vestito, diciamo che è un whisky in lingerie, in cui si vede benissimo la struttura (c’è quel senso di pane crudo che fa spesso impazzire) ma c’è comunque un velo di barile davanti. Con il tempo il miele si fa più preciso: miele d’erica. Un bel legno aromatico in crescendo. Ovviamente jazz, come da etichetta…

F: pulito, amarognolo (albedo di limone), qualcosa di polvere e pietra focaia ancora. Meno strepitoso ma mediamente lungo e mediamente dolce.

Si ferma un passo sotto la grandezza, ma è talmente centrato e netto nel suo profilo che lo premiamo con un 88/100. Non è che sia un capolavoro di complessità ma lo è di pulizia. Se fosse un paziente di uno psicologo, diremmo che è “risolto”: ha fatto pace con le sue paure e i suoi limiti, ha imparato a puntare sui suoi talenti. Si vede che abbiamo un passato importante in analisi?

Sottofondo musicale consigliato: Dream Theater – Stream of consciousness. Che non è jazz, ma che crescendo…

Share on facebook
Share on twitter
Share on email
Share on tumblr
Share on whatsapp
Share on pinterest
Share on linkedin
Share on telegram

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

RUBRICHE

INSTAGRAM

FACEBOOK

English Translation in progress