TASTING NOTES

Aberfeldy(5)

Aberlour(12)

Abhainn Dearg(2)

Ailsa Bay(2)

AnCnoc(6)

Ardbeg(45)

Ardmore(13)

Ardnamurchan(2)

Arran(23)

Auchentoshan(9)

Auchroisk(7)

Aultmore(7)

Balblair(14)

Balmenach(1)

Balvenie(19)

Banff(1)

Ben Nevis(14)

Benriach(17)

Benrinnes(12)

Benromach(15)

Bladnoch(6)

Blair Athol(11)

Bowmore(35)

Braeval(2)

Brora(11)

Bruichladdich(29)

Bunnahabhain(31)

Caol Ila(65)

Caperdonich(4)

Cardhu(5)

Clynelish(46)

Cragganmore(4)

Craigellachie(5)

Daftmill(5)

Dailuaine(8)

Dallas Dhu(3)

Dalmore(9)

Dalwhinnie(9)

Deanston(4)

Dufftown(5)

Edradour(3)

Fettercairn(2)

Glasgow(1)

Glen Albyn(1)

Glen Garioch(7)

Glen Elgin(7)

Glen Flagler(1)

Glen Grant(16)

Glen Keith(13)

Glen Mhor(3)

Glen Moray(10)

Glen Ord(2)

Glen Scotia(8)

Glen Spey(3)

Glenallachie(18)

Glenburgie(7)

Glencadam(8)

GlenDronach(24)

Glendullan(4)

Glenesk(1)

Glenfarclas(20)

Glenfiddich(13)

Glenglassaugh(5)

Glengoyne(13)

Glenlivet(15)

Glenlochy(1)

Glenlossie(9)

Glenmorangie(10)

Glenrothes(16)

Glentauchers(7)

Glenturret(8)

Glenugie(2)

Glenury Royal(1)

Hazelburn(6)

Highland Park(34)

Imperial(5)

Inchgower(3)

Isle of Jura(9)

Kilchoman(29)

Kilkerran(10)

Kininvie(1)

Knockando(1)

Lagavulin(28)

Laphroaig(48)

Ledaig(20)

Linkwood(16)

Littlemill(11)

Loch Lomond(6)

Longmorn(19)

Longrow(10)

Macallan(40)

Macduff(12)

Mannochmore(3)

Millburn(1)

Miltonduff(9)

Mortlach(24)

North Port-Brechin(1)

Oban(9)

Octomore(8)

Old Pulteney(5)

Pittyvaich(4)

Port Charlotte(19)

Port Ellen(23)

Raasay(2)

Rosebank(14)

Royal Brackla(8)

Royal Lochnagar(4)

Scapa(5)

Speyburn(1)

Speyside(11)

Springbank(40)

St. Magdalene(4)

Strathisla(3)

Strathmill(3)

Talisker(20)

Tamdhu(5)

Tamnavulin(1)

Teaninich(5)

Tobermory(12)

Tomatin(11)

Tomintoul(11)

Torahbaig(1)

Tormore(5)

Tullibardine(2)

Wolfburn(2)

Undisclosed Distillery (63)

Benrinnes 15 yo flora & Fauna (2021, ob, 43%)

Torniamo a studiare scienze, materia che ci ha sempre interessato. Altro che quelle noiosissime collazioni (con due L, non si parla di caffelatte e corn flakes) di versioni della Gerusalemme Liberata che appassionano Jacopo, qui ci concentriamo su flora e fauna. Oggi tocca a un Benrinnes 15 anni, invecchiato in botti ex bourbon ed ex sherry. Potremmo parlare di nuovo del monte omonimo, del worm tub; ma potremmo anche parlarvi della figura di Goffredo di Buglione nel poema del Tasso, o della premier finlandese che si sbronza più di noi ai party. Facciamo che beviamo e non parliamo di niente va. Il colore è rame.

N: come direbbe Ned Flanders, il vicino di Homer Simpson, è sporchino e sherrosino. Si apre su foglie umide, quelle rosse autunnali che si appiccicano sul selciato, e l’immancabile sentore di rame e ossido. A questa dimensione è collegata l’arancia, che però non arriva ad essere marcia come spesso accade nei whisky sulfurei. Qui non c’è zolfo, in compenso c’è una teoria di frutta arancione a varie tonalità, dalla percoca alla nespola, fino alle prugne rosse (quelle più acidine) e alle bacche di goji. Altro? Sì, ma molto sfumato: malto, vaniglia, caramello, un poco di cioccolato al latte. Ma ripetiamo, molto molto indietro rispetto alla frutta.

P: cose strane dal mondo in questo palato. Legno unto, metallo piccante e frutta sudata. Metallo piccante potrebbe pure essere un nuovo genere musicale che unisce gothic rock e balletti sexy. Ad ogni modo, è abbastanza complicato e profondo per avere 43%: ci sono spezie (noce moscata) e una dolcezza sherrosa intrigante, fatta di fichi secchi alle mandorle, noci pecan, caramello e gli alchechengi pucciati nel cioccolato. E poi c’è un lato meaty davvero particolare, perché a sua volta dolce. Non è sugo di arrosto né barbecue, ma è un grasso animale tipo l’anatra, oppure una zuppa di carne con le barbabietole. Insomma, grasso e dolce, ci siamo capiti. Un filo di tabacco e un accenno spiritoso di acquavite di albicocche. Complicato.

F: la parte più normale: legno, umami, cioccolato e té.

All’amico Lamberto di Whiskyart non era per nulla piaciuto un batch precedente. Invece a noi questa release piace parecchio, sia perché ci ha dato molto da scrivere e da pensare, con quell’ampia gamma di sensazioni off originali, sia perché è comunque di grande bevibilità. D’accordo, pecca un po’ in intensità, ma se si paragona ad altri rilasci della serie F&F, e soprattutto quelli in bourbon, sembra un altro sport. Qui i barili sono buoni, ben dosati, e lo spirito mantiene viva la sua identità. Abbastanza per un 86/100.

Sottofondo musicale consigliato: Incubus – Are you in?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest
Condividi su linkedin
Condividi su telegram

One thought on “Benrinnes 15 yo flora & Fauna (2021, ob, 43%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA  NOSTRA NEWSLETTER!

VUOI SCRIVERCI?

info@whiskyfacile.com

RUBRICHE

INSTAGRAM

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No feed found.

Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

FACEBOOK

English Translation in progress